Privacy Policy

Il primo percorso di mentoring in Italia per aspiranti freelance

Quanto sei tecnologica? Scoprilo con un test

Quanto sei tecnologica? Scoprilo con un test

Quanto sei tecnologica? Il test per scoprirlo

Come freelance, e in particolare come interprete e traduttrice, ci sono alcuni strumenti informatici senza i quali nel 2018 proprio non puoi lavorare.

Che tu sia un’appassionata di nuove tecnologie o che tu lotti ogni giorno con smartphone e computer, ci sono molte risorse che possono aiutarti nel tuo lavoro: per farlo meglio, con meno fatica e in meno tempo. Ci hai mai pensato a quanto tempo impieghi a redigere manualmente su carta i tuoi glossari o le liste di cose da fare quando potresti avvalerti di un programma che, oltre a rendere più rapido il processo di scrittura e correzione ti permette di gestire questi dati in modo semplice? Oppure ti è mai capitato che un cliente ti chiedesse di occuparti dell’impaginazione grafica di un testo o di modificare le scritte all’interno di un’immagine e che tu dovessi rifiutare perché non sapevi come fare, pregiudicando così quel contatto? Sono sicura di sì, io per prima mi sono trovata in queste situazioni. Poi ho capito che dovevo tenermi aggiornata e che per allargare l’offerta ai miei clienti dovevo darmi da fare.

Fai il test (semiserio)

Facciamo un gioco: segna su un foglio di carta le voci di questo elenco che fanno parte della tua quotidianità. Puoi spuntare una voce se conosci e utilizzi regolarmente almeno un programma o un’app di quelli elencati. Poi corri alla fine del post e scopri qual è il tuo profilo!

◻️ Indirizzo email professionale: composto da nome + cognome@gmail.com oppure con estensione il nome del tuo sito (ad esempio info@pallinitraduzioni.it)

◻️ Cat tool a pagamento: SDL Trados, MemoQ, Wordfast, Dejavu… qualsiasi strumento purché non sia open source

◻️ Programma di gestione clienti: qui parliamo di veri e propri gestionali come Translator Office 3000 oppure di sistemi auto-costruiti, come database creati con Excel

◻️ Programmi di gestione della posta elettronica: Mail, Outlook, Mozilla Thunderbird, Postbox

◻️ Programmi di video scrittura a pagamento: Word, Pages (per intenderci no Open Office)

◻️ Programmi di fogli di calcolo a pagamento: Excel, Numbers

◻️ Programmi per presentazioni a pagamento: Powerpoint, Keynote

◻️ Programmi e app di impaginazione grafica: come InDesign, Canva

◻️ Programmi di modifica delle immagini: come paint.net

◻️ Programmi di dettatura: come Dragon Naturally Speaking

◻️ App per gestione del tempo: come Toggle

◻️ App di condivisione di file: Google Drive (e insieme Google Documenti, Google Fogli, Google Presentazioni, Google Moduli), Dropbox, iCloud

Il tuo profilo

Tutti sì: GENIO DELL’INFORMATICA!

Sei un genio dell’informatica! Ti piace la tecnologia e ti piace tenerti aggiornata sulle novità di computer & co. Ogni occasione è buona per testare nuove app o programmi,  ci perdi ore e ore a provare tutte le funzionalità. Sei decisamente una freelance all’avanguardia: continua così!

 

Maggioranza di sì: OLTRE A OUTLOOK E FACEBOOK C’È DI PIÙ!

Rimandata! Tu e la tecnologia non siete esattamente migliori amiche anche se ti sforzi per conoscere e capire come funzionino certi programmi e aggeggi. C’è del margine di miglioramento: prova uno strumento della lista qua sopra nuovo ogni mese. Ricordati: oltre a Outlook e Facebook c’è (molto) di più!

 

Maggioranza di no: INFO CHE?

Decisamente non ci siamo, che tragedia! Non puoi non conoscere e non utilizzare questi strumenti. Se anche non sei tecnologica e non ti piacciono i marchingegni “moderni” fa’ uno sforzo e inizia a testarli e “giocarci” un po’: vedrai che diventeranno un validissimo aiuto per velocizzare e migliorare il tuo lavoro. La maggior parte dei programmi che ti ho elencato hanno una prova gratuita di qualche tempo: sfrutta questa opportunità per provarli e prenderci confidenza. E chissà, magari potresti scoprire che in fondo in fondo poi ti piacciono pure! 😉

 

Ci sono altri strumenti, programmi o applicazioni che utilizzi? Scrivili nei commenti, così puoi condividerli con tutte le caviette!

E se il tuo profilo è “Oltre a Outlook e Facebook c’è di più” o “Info che?” non vergognarti: io scherzavo e a tutto c’è rimedio! Corri a iscriverti alla nuova raccolta di InVideo, dedicata proprio all’informatica Non solo Outlook e Facebook: troverai spunti utili per capire su cosa puntare e come mantenere la tua attrezzatura funzionante. Ci vediamo al Lab!